Tavolo di Lavoro – Ordine Doganalisti Lombardia – Direzione Regionale Lombardia – Agenzia delle Dogane

ottobre 27, 2008 · Filed Under Rapporti con le Istituzioni · Comment 

 

DIREZIONE REGIONALE PER LA LOMBARDIA

 

Il giorno 16 ottobre 2008, alle ore 11.00 presso i locali della Direzione Regionale per la Lombardia, Via Valtellina n.1, si è tenuta la quinta riunione del Tavolo di lavoro permanente dei doganalisti , istituito con Determinazione del Direttore Regionale prot.n.62983/UDR del 26 ottobre 2007.

Per la parte pubblica sono presenti:

Il Direttore Regionale Dott.Ing.Michele Branca Presidente

Il Direttore dell’Area GTRU Dott. Guido Gentile Membro

Il Direttore dell’Area AGC Dott.Giuseppe Ansalone Membro

Il Direttore dell’Area VCT Dott.Marco Cutaia Membro

Il Capo Ufficio Regimi Doganali e Fiscali dell’Area GTRU
Dott.Francesco Pucci Segretario

Per la parte privata sono presenti:
Consiglio Compartimentale degli Spedizionieri Membro
Sig. Aldo Lupi – Sig. Filippo Battaglino
Associazione Spedizionieri doganali di Milano Membro
Sig.Roberto Giovannelli – Sig.Ettore Corti
Associazione Lombarda Spedizionieri e Autotrasportatori Membro
Sig.Giancarlo Saglimbeni – Sig. Riccardo Fuochi
ASSOCAD (Milano) Membro
Sig.Italo Antelli
Associazione Italiana Corrieri Arerei Internazionali (Milano) Membro
Sig.ra Emanuela Vinattieri – Sig.ra Ilaria Censi – Sig.ra Margherita Potente

ANASPED (Milano) Membro
Sig.Giuseppe Bianculli
ASSOLOGISTICA Membro
Sig.Stefano Morelli

Il Dott.Andrea Cappa della ALSEA, il Sig.Cesare Guasti di ASSOCAD e il Sig.Daher di ASSOLOGISTICA non sono presenti

Ordine del giorno:

– Richiesta della SPEDAPI di partecipazione al tavolo di lavoro

– Fascia oraria di operatività degli Uffici. Aggiornamento
– AES/ECS. Nota prot.n.3028 del 21 luglio 2008 dell’Area Centrale GTRU
– Ritardi sul servizio telematico. Nota prot.n.4239 del 18 giugno 2008 dell’Area Centrale Tecnologie per l’Innovazione

– varie ed eventuali

il Direttore Regionale apre i lavori illustrando il primo punto all’o.d.g. che riguarda la richiesta della SPEDAPI di partecipazione al Tavolo di Lavoro, precisando che al Tavolo stesso debbono partecipare esclusivamente doganalisti al fine di rapportare questioni di carattere generale di interesse della categoria stessa. Interviene il Sig.Riccardo Fuochi che, in qualità anche di Vicepresidente della Associazione richiedente, illustra ai presenti che la SPEDAPI rappresenta le piccole e medie imprese di trasporto operanti in ambito doganale, e che, comunque, se la richiesta verrà accolta saranno delegati a partecipare alle riunioni del Tavolo di Lavoro esclusivamente doganalisti. Il Direttore Regionale chiede alle Associazioni presenti se hanno qualche motivo ostativo, e considerato che quest’ultime non hanno espresso parere negativo, ammette la SPEDAPI al Tavolo di Lavoro

Leggi tutto …

Memorandum Formazione Professionale

ottobre 27, 2008 · Filed Under Formazione Professionale continua · Comment 

Consiglio Compartimentale degli Spedizionieri Doganali di Milano 

CIRCOLARE FORMAZIONE PROFESSIONALE

 

Si ricorda a tutti gli Spedizionieri doganali iscritti all’Albo che in riferimento al programma di aggiornamento per la formazione professionale che:

Normativa
art.3 punto 2 – gli eventi formativi devono avere ad oggetto materie inerenti all’attività del doganalista

Norme attuazione
art.4 punto 1 – Per ciascun evento formativo, che il doganalista iscritto all’Albo,vorrà partecipare presso le diverse sedi che non rientrano nell’ambito organizzativo del CNSD o dei vari CCSD , dovrà acquisire, preliminarmente l’autorizzazione del Consiglio Compartimentale di appartenenza, con allegata la relativa documentazione che ne qualifichi il contenuto con il programma, i relatori, la sede e il totale delle ore.

art.6 punto 2 e 3 – Si sottolinea inoltre che i crediti formativi vengono riconosciuti dai Consigli Compartimentali o dal CNSD, tenendo conto del tempo di effettiva partecipazione, in relazione al contenuto ed alle caratteristiche dell’evento.

 

La segreteria del CCMilano
Milano, 23 ottobre 2008

Benvenuti !!

ottobre 2, 2008 · Filed Under Messaggi Istituzionali · 8 Comments 
Aldo Lupi - Presidente Ordine Doganalisti Lombardia

Aldo Lupi - Presidente Ordine Doganalisti Lombardia

Cari Colleghi,

il tempo trascorre veloce, come ognuno di noi, nel suo quotidiano vivere e nello svolgimento della propria attività professionale, ha modo di verificare in prima persona.

A volte  oltre le previsioni, i budget, i planning, il tempo non consente alcuna sosta: la globalizzazione, l’ avvento delle nuove tecnologie informatiche e telematiche, il costante progresso dei sistemi di trasporto e di comunicazione sono gli elementi caratterizzanti  del nostro tempo.

E la professione di doganalista appare essere in questo vorticoso e frenetico  movimento, il vero e proprio occhio del ciclone. La telematizzazione delle Dogane, la trasmissione in tempo reale dei documenti e delle informazioni, i trasporti sempre più rapidi ed efficienti richiedono una particolare capacità di adattamento e un aggiornamento costante e minuzioso.

Da sempre, il Consiglio Compartimentale di Milano ha promosso tutte le iniziative di propria competenza per rendere disponibili ai propri iscritti gli strumenti  informativi e di aggiornamento necessari.

Con la formazione professionale continua, i seminari,  la diffusione dei materiali informativi cartacei come i libri e le pubblicazioni, con il materiale elettronico, i video corsi, le comunicazioni per posta elettronica.

E non ultimo, con quell’ ormai antico strumento del secolo XIX, che ha consentito alla voce umana di valicare ogni confine: il telefono. 

Con la Segreteria si è cercato di rendere sempre disponibile il supporto esperienziale, professionale, tecnico e quando è stato necessario, anche quello umano.

Ed è nel senso di questa umanità dei rapporti che, dopo il convegno di Como del maggio scorso, è apparso evidente a tutti che queste risorse umane e tecniche necessitassero di essere trasferite, “comunicate”.

Perché è la comunicazione, miei cari colleghi, l’ unica vera grande possibilità che ci può portare ad affrontare ed a risolvere queste nuove e grandi sfide che il tempo ci pone innanzi.

Avere la possibilità di ricevere e scambiare  informazioni in tempo reale, creare attraverso la comunicazione  e lo scambio, quel senso di unità e di “corporazione” che possono rendere forte e coesa  una categoria professionale. Lo hanno capito da tempo i dottori commercialisti che hanno fatto della comunicazione la propria arma vincente.

Queste motivazioni hanno portato il Consiglio Compartimentale di Milano, alla decisione di aprire questa nuova “finestra sul mondo”: il sito internet del Consiglio, www.albodoganalistimilano.it,  che da questo luogo, secondo quanto disposto dalla legge 213/2000 ed a seguito della scomparsa delle circoscrizioni doganali, vedrete col nuovo nome di “Ordine dei Doganalisti della Lombardia”.

E’ questa la nuova veste, moderna e rinnovata,  con cui vogliamo presentare il nostro amato Consiglio Compartimentale, all’ esterno. Una operazione di marketing e di maquillage necessarie, per adeguarci ai tempi.  Ma siamo, saremo e resteremo, sulla carta e nella nostra mente, gli spedizionieri doganali del Consiglio Compartimentale di Milano, perché il futuro è  figlio della memoria del nostro passato e della nostra storia.

Il sito è stato realizzato con le più moderne tecnologie del WEB 2.0: gli articoli pubblicati saranno per la gran parte “commentabili” dai lettori, e immagazzinati in un database, per la loro gestione ed archiviazione. Sarà così possibile, attraverso la partecipazione diretta degli iscritti, quello scambio di informazioni e di esperienze che, abbiamo detto, si rende necessario.

Scriverà l’ Ordine Territoriale, risponderanno gli iscritti: comunicazione bidirezionale.

Attraverso le News informeremo gli iscritti degli accadimenti e delle vicende del territorio, cercando sempre la partecipazione di tutti.

Gli eventi, i seminari, le foto, saranno ivi pubblicate, andando a formare una memoria permanente, indelebile, che ciascuno di noi potrà ritrovare ovunque ed in qualsiasi momento.

Come di consueto, auguro a tutti voi un proficuo e soddisfacente lavoro.

Aldo Lupi

 

Pagina successiva »